lunedì 26 gennaio 2009

DUTraffic_Reset&Run: una soluzione per chi naviga con 3


Coloro che sono clienti Tre e usano l'opzione "dati" Naviga 3 30 giorni, Naviga 3 7 giorni, Tre.Dati, Tre.Dati Plus, hanno solitamente un problema da risolvere: evitare che, durante la navigazione, si possa accidentalmente superare la soglia del traffico disponibile.
Se è abbastanza facile trovare un programma in grado di monitorare il traffico "consumato" (la stessa 3 ne fornisce uno), non altrettanto facile può dirsi trovare un programma che in automatico interrompa la connessione Internet non appena raggiunto il limite del traffico utilizzabile.
Io, ho sviluppato una soluzione personalizzata, un programma di tipo script, che agendo in combinazione con il software DUTraffic, è in grado di rispondere a tutte le esigenze di chi, come me, è un abituale fruitore della connessione dati con traffico prepagato offerta da 3.
Il programma, che ho chiamato DUTraffic_Reset&Run, fornisce le seguenti funzioni:
  • consente di impostare la disconnessione automatica al superamento di una determinata soglia di traffico giornaliero o mensile.
  • permette di modificare il valore dei contatori (è possibile, quindi, allineare il valore misurato da DUTraffic con quello letto nell'Area Clienti di 3; particolarmente utile quando la connessione Internet viene usata anche per navigare dal "telefonino")
  • distingue le connessioni Dial-Up e non mescola il traffico effettuato con una connessione con quello effettuato con un'altra (utile quando si dispone anche di una connessione Internet alternativa).
  • consente di usufruire del traffico disponibile anche al superamento della mezzanotte.
  • consente di impostare una data di scadenza superata la quale viene impedito l'uso SOLO della connessione Internet soggetta a soglie.
in più DUTraffic_Reset&Run.vbs, essendo uno script, ha questi vantaggi intrinseci:
  • è Open Source, e chiunque può leggerne il codice ed eventualmente correggerlo o migliorarlo.
  • può essere modificato per rispondere ad altre esigenze (come quella di impostare un limite di tempo anzichè di traffico).
  • non richiede installazione.
  • è piccolissimo (occupa 95Kbyte).
Per maggiori informazioni: http://www.controsensi.it/DUTRR/DUTRR.html

Chiunque voglia lasciare un commento su questa mia realizzazione può farlo qui.

53 commenti:

Marco G ha detto...

Lo provero appena possibile, e se davvero fa tutto quello che dici...
SEI UN GRANDE!!! E' tempo che cerco un programmino cosi'...

halnovemila ha detto...

Salvo che non mi sia spiegato bene... il "programmino" fa tutto quello che ho detto :-)
Comunque, se a te non dovesse funzionare qualcosa, non hai altro da fare che dirmelo.
Come contattarmi... già lo sai ;-)
Saluti.
Alessio

Marco ha detto...

Ciao Alessio, ti contatto perche' ieri ho installato il tutto ma, come non detto, non mi funziona... O meglio appena comincio va, dopo pochissimo si disconnette... Ho seguito tutto alla lettera... Oggi mi e' venuto un dubbio, non e' che lo script fa un check sulle soglie di "naviga3" e, considerando che io utiizzo "naviga3 piu" (mi conviene facendo la ricarica_piu da 20), mi considera 0Mb com traffico residuo? infatti le soglie sull'area clienti sono su due pagine differenti..

halnovemila ha detto...

Ciao Marco,
lo script non è in grado di fare alcuna distinzione sul tipo di contratto in essere sulla connessione Internet che usi; l'unica cosa che lo script "conosce" è il nome delle connessioni Internet presenti sul tuo PC e i parametri che gli passi tramite DUTRaffic.
Io pure uso Naviga 3 7gg Più (o normale), e con la soglia a 100MB imposto il parametro /setmax:98.5
Oggi, comunque, non riesco a connettermi perchè quelli della 3 continuano a fare pasticci.

halnovemila ha detto...

Marco,
ho creato uno script che redige automaticamente un report della tua configurazione.
Lo puoi scaricare qui:http://www.controsensi.it/DUTRR/DiagTool.zip

Apri DiagTool.zip e salva DUT_Report.vbs nella stessa cartella dove hai salvato DUTraffic_Reset&Run.vbs; poi fai eseguire DUT_Report.vbs
Ti si aprirà un messaggio di Outlook e non dovrai fare altro che inoltrarmelo cliccando sul pulsante "Rispondi".
Attendo tue notizie.
Saluti.
Alessio

Marco ha detto...

Ciao alessio, ho riprovato a riconfigurare il tutto ma niente, dopo pochissimo disconnessione continua.. comunque ti ho inviato la mail dopo aver lanciato lo script che mi hai postato.
Cmq grazie per lo sbattimento...
Marco

halnovemila ha detto...

Ciao Marco,
Ho dato un'occhiata veloce e mi pare che tu abbia fatto tutto a puntino.
Solo che, effettivamente, DUTraffic ha registrato 48.5MB di traffico sulla tua connessione.
Visto che i 48.5MB di traffico sono TUTTI in download mi viene da sospettare che sia stato usato erroneamente SetCounter per impostare il contatore a 48.5MB.
Controlla sull'Area clienti di Tre il tuo credito e usa SetCounter per reimpostare il contatore al valore di MB che hai consumato...
oppure aspetta domani... il contatore si resetterà automaticamente :-)

Fammi sapere.
Ciao!

Alessio

Marco ha detto...

Il tuo sospetto (che sia stato usato erroneamente SetCounter per impostare il contatore a 48.5MB) si e' effettivamente verificato.. Credevo di dover impostare il traffico residuo, non quello effettuato, percui partivo già dal limite giornaliero e non scaricavo nemmeno 1 Kb.. e infatti già dal giorno successivo tutto ha funzionato alla grande..
Grande Alessio..

Matteo ha detto...

ciao, ti incollo la domanda che ti ho fatto sull'altro sito :)
avrei infatti un po di dubbi sull'utilizzo del software.

1-quando avvio lo script Set Counter mi chiede di inserire un valore in MB del contatore e la data di scadenza.
ho visto nella guida e mi sembra di aver capito che il valore in MB da inserire è pari a quello massimo fissato (nel mio caso 97 MB) meno quello ancora disponibile (ad esempio 92 MB), quindi devo inserire 5.
infatti se inserisco la quantità di dati ancora disponibili (92) mi rinomina la connessione come Naviga 3 (5.0 MB) e ovviamente non va bene...
è così? ma se fosse così ogni giorno devo andare a vedere sul sito quanti MB mi sono rimasti a disposizione?
2-sempre avviando lo stesso script mi chiede una data di scadenza: ho visto la guida ma non ho capito se devo inserire quella di quando non avrò più la naviga3 (ma dal momento che mi si autorinnova ogni settimana non so cosa inserire ) oppure la data odierna così da dirgli che a mezzanotte deve riaggiornare il contatore!

ultima cosa: per far funzionare gli script è necessario che mi disconnetta tramite dutraffic o posso anche usare la classica icona dei due PC?

grazie mille, sia per il gran bel software che hai creato che per l'assistenza personalizzata ;)

halnovemila ha detto...

Ciao Matteo,
felice di rileggerti (nel posto
giusto questa volta ;-)

1-Sì, hai capito bene, quando usi SetCounter devi inserire il valore del traffico effettuato.
SetCounter è una funzione di DUTraffic_Reset&Run.vbs introdotta per permettere all'utente di "correggere" il valore del traffico effettuato registrato da DUTraffic nel caso "scopra" (andando a leggere lo stato del traffico nell'Area Clienti) che esso differisce di molto da quello rilevato dal provider (cioè, in questo caso, da 3).
SetCounter va quindi usato, eccezionalmente; NON C'E' ALCUN BISOGNO di usare SetCounter per azzerare il contatore di DUTraffic ad ogni nuovo giorno, perchè l'azzeramento avviene automaticamente.
Non c'è nemmeno bisogno di andare ogni giorno a verificare il traffico disponibile nell'Area Clienti di 3, perchè le misurazioni effettuate da DUTraffic sono sufficientemente precise e, salvo casi particolari, non c'è bisogno di correggerle manualmente (tramite SetCounter).
Seguendo un consiglio di Marco G, ho realizzato una versione di SetCounter che permette all'utente di inserire un'operazione matematica (tipo 100-45.3) direttamente nel box destinato all'inserimento del valore, in MB, del traffico effettuato.
Questa versione non è ancora scaricabile dal sito, ma se vuoi la trovi qui: http://www.controsensi.it/Temp/DUTraffic_Reset&Run.zip

2-La data di scadenza ti viene chiesta perchè è stata impostata l'opzione "/expdate".
La data di scadenza viene richiesta fino a quando non viene inserita dall'utente, o non viene rimossa l'opzione /expdate.
La data di scadenza è riferita alla fine del periodo di validità dell'opzione "Naviga 3", e ha la funzione di impedire all'utente di continuare a usare la connessione Naviga 3 anche con l'opzione non più attiva (perchè scaduta e non rinnovata).
Una volta impostata la data di scadenza, ogni volta che ti connetterai, comparirà un box che ti informerà sui giorni restanti; il box SI CHIUDE AUTOMATICAMENTE dopo alcuni secondi.
Se non vuoi proprio che venga visualizzato devi rimuovere l'opzione /mdate.
Nel caso di rinnovo automatico, potresti impostare come data di scadenza la data del prossimo rinnovo; in questo modo ti "imponi" di verificare che il rinnovo sia effettivamente avvenuto (alle volte il rinnovo automatico non funziona; per credito insufficiente o altro) prima di reimpostare nuovamente la data di scadenza.
Oppure puoi semplicemente fare a meno di usare la data di scandenza rimuovendo le opzioni /expdate e /mdate.

3-Per connetterti e disconnetterti puoi usare qualsiasi metodo/programma tu voglia.

Saluti.
Alessio

Anonimo ha detto...

a me interessava sapere se è possibile inserire un allarmeo e\o un avviso quando arrivo alla soglia dei 5g...

halnovemila ha detto...

Sì, è possibile accedendo alle impostazioni del contatore tramite la voce "Counters..." del menu contestuale di DUTraffic.
Dalla finestra che appare, in cui sono visibili anche i dati statistici della connessione, è possibile impostare vari tipi di "allarmi" sonori e messaggi di notifica relativi allo stato di consumo del traffico e al raggiungimento del limite disponibile.

Saluti.
Alessio

Matteo ha detto...

Intanto grazie per la risposta ;)

solo che non ho capito cosa può succedere eliminando il comando /mdate.... non credo nulla di grave vero? :D

ho provato a disconnettermi tramite i computerini invece che con il software ma in questo caso la connessione non si è rinominata, è normale?

grazie ancora!

Matteo ha detto...

scusa per il doppio commento ma ho un problema... ogni tanto (spesso :S) mi si apre un popup in basso, sopra l'icona di dutraffic, in cui appaiono un bel pò di informazioni.
ho provato a cercare nelle impostazioni del software per toglierlo ma non ho trovato dove: per caso sai aiutarmi anche su questo?
grazie ;)

halnovemila ha detto...

1-Matteo, ti prego di usare il file di aiuto DUTRAFFIC_RESET&RUN.HLP.
Mi ci è voluto quasi un mese per scriverlo e per inserirvi la spiegazione dettagliata del funzionamento di ogni opzione accettata da DUTraffic_Reset&Run.vbs.
Ci sono poi anche alcuni esempi di tipico utilizzo delle opzioni, debitamente commentati.
Poi, tramite il pulsante "indice", puoi accedere anche ad altri capitoli come quello relativo alle "note generali" o alla "disinstallazione".
Non mi pare il caso di ripetere qui quello che ho già scritto nel file di aiuto.

2-Se la connessione non è stata rinominata ciò è accaduto indipendente da come l'hai interrotta.
Lo script, infatti non è in grado di rilevare come la connessione viene chiusa, ma solo quando viene chiusa.
Comunque, se per qualsiasi motivo hai dei dubbi sull'esattezza del valore del traffico effettuato misurato da DUTraffic, confrontalo con quello leggibile nell'Area Clienti di 3.

3-Per quanto riguarda il "popup" che ti "perseguita" cerca di fare uno screenshot dello schermo quando appare (premi il tasto Stamp, sulla tastiera e poi apri Paint e fai "incolla". Salva l'immagine come file JPG).
Poi scarica questo file Zip:
http://www.controsensi.it/DUTRR/DiagTool.zip

Apri DiagTool.zip e salva DUT_Report.vbs nella stessa cartella dove hai salvato DUTraffic_Reset&Run.vbs; poi fai eseguire DUT_Report.vbs
Ti si aprirà un messaggio di Outlook e non dovrai fare altro che allegarci lo screenshot e inoltrarmelo cliccando sul pulsante "Rispondi".
Attendo tue notizie.
Saluti.
Alessio

kiko ha detto...

Ciao, vorrei provarlo su vista se mi spieghi come fare lo faro'. Ciao Enrico
spirito1965@libero.it

halnovemila ha detto...

Ciao Enrico,
ti ringrazio per la tua disponibilità a provare su Vista il mio script.
Innazitutto scarica DUTraffic_Reset&Run.vbs da qui http://www.controsensi.it/DUTRR/DUTraffic_RR_Vista.zip
Si tratta dell'ultima versione realizzata (datata 10/3), non ancora disponibile sul mio sito, con molte migliorie, a cui ho disibilitato la protezione che avevo inserito per impedirne l'esecuzione su sistemi operativi diversi da Windows XP.
Sebbene abbia introdotto parecchie modifiche anche nei nomi e nel funzionamento delle opzioni dello script, esso rimane perfettamente retrocompatibile, perciò puoi continuare a seguire le guide alla configurazione e gli esempi già disponibili.
Ti dirò che proprio in questi giorni ho fatto un po' di sperimentazioni con Vista.
DUTraffic si è dimostrato compatibile con Vista (anche se ho notato un ritardo di alcuni secondi tra il momento in cui la connessione viene attivata e il momento in cui DUTraffic fa partire il suo contatore).
Il problema maggiore (come prevedibile) è rappresentato dal fatto che una delle principali funzioni di DUTraffic_Reset&Run.vbs richiede, in Windows Vista, i privilegi di amministratore.
Ci sono almeno un paio di modi "facili" per eseguire lo script come amministratore pur essendo logati come utenti "normali" (con privilegi "limitati"), ma, in ogni caso, bisogna poi fare i conti con la comparsa della richiesta, da parte dell'UAC, di conferma di esecuzione dello script con privilegi di amministratore.
Questa richiesta si verifica solo quando, dopo il login, si esegue lo script per la prima volta... ma, in ogni caso, ne impedisce l'avvio automatico senza interazione dell'utente (a meno che non si decida di disabilitare l'UAC).
Questo è quanto... per ora.
Fai le tue prove, fammi sapere e... non esitare a ricontattarmi per qualsiasi motivo.
Saluti.
Alessio

Anonimo ha detto...

GRAZIE ADESSO SCARICO INSTALLO E PROVO.poi ti faccio sapere.

Anonimo ha detto...

Sei troppo simpatico quando descrivi il problema di tua moglie che in cucina non vede le soglie di dutraffic.Viva la passione mista alla Enrico

Anonimo ha detto...

ciao alessio, volevo sapere se avevi ultimato dutraffic per le soglie mensili( in tendo quelle che terminano l ultimo giorno del mese)ciao

halnovemila ha detto...

Sì :-)
La versione dello script in grado di gestire le soglie con rinnovo del credito dati a inizio mese, è disponibile dal 10/03/09.
La puoi scaricare dalla solita pagina di download dove, cliccando sulla dicitura "Ultimo aggiornamento", potrai anche accedere allo storico degli aggiornamenti e conoscere anche le altre modifiche introdotte con l'ultima versione dello script.

In pratica si tratta solo di aggiungere l'opzione "/renew:m".
Per semplicità è meglio aggiungerla all'interno dello script, in corrispondenza dalla variabile EmbeddedGlobalArgs, così come è spiegato sul sito e nel file di aiuto allegato allo script.
Saluti.
Alessio

maxxxy ha detto...

ciao stò provando il tuo programma intanto tiringrazio
anch'io ho la naviga tre
ho copiato i due file che ho trovato all'interno dello zip (script) nella cartella di installazione del software ma non capisco come faccio a far partire lo script
grazieeee

halnovemila ha detto...

Ciao Maxxxy :-)
sa hai già letto le pagine 2 e 3 del sito, dimmi quale passaggio non ti è chiaro e cercherò di spiegarlo meglio.
Saluti.
Alessio

maxxxy ha detto...

intanto grazie

all'inizio della pagina 2 parli di dial-up e si vedono delle connessioni remote che io non ho.

io collego il cellulare al pc e mi connetto non ho mai creato una connessione remota

grazie

halnovemila ha detto...

Ho capito,
in effetti chi usa il programma Fast Mobile Modem di tre o altri connection manager, non si trova alcuna connessione remota configurata tra le connessioni di rete.
In pratica devi crearla tu, manualmente
Segui questi passaggi:
Pannello di controllo->Connessioni di rete
Creazione guidata nuova connessione
Avanti
Connessione a Internet
Avanti
Imposta connessione manualmente
Avanti
Connessione tramite modem remoto
Avanti
Metti il segni di spunta sul tuo modem/cellulare
Avanti
Nome ISP: "Naviga 3"
Avanti
Numero di telefono: *99#
Avanti
Avanti
Fine
Ecco, la tua connessione remota è pronta.
Ora, per connetterti ad Internet, non utilizzare il Fast Mobile Modem (o altro programma da te utilizzato) ma usa la connessione remota appena creata (doppio click, o click dx e "connetti". Puoi anche creati un collegamento alla connessione e metterlo dove più ti fa comodo).
Non c'è bisogno di alcun nome utente e password, per cui possono rimanere vuoti (si può anche utilizzare un nome utente ed una password di propria fantasia, tanto il server di 3 li ignora).
Se per caso non riuscissi a connetterti potrebbe essere necessario indicare al modem/cellulare l'APN da utilizzare.
Nel qual caso segui questi passaggi:
Pannello di controllo->opzioni modem e telefono
Scheda modem
Doppio click sul tuo modem/cellulare
Scheda avanzate
Inserisci la seguente stringa nel campo "comandi di inizializzazione
addizionali":
AT+CGDCONT=1,"IP","tre.it"

Confermi con OK

Se non sono stato abbastanza chiaro puoi leggere la guida di Lich90 disponibile qui:
http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=282998L'unico appunto da fare a quella guida è che l'apn naviga.tre.it non funziona più da alcuni mesi e pertanto al suo posto va usato tre.it

Saluti.
Alessio

alberto ha detto...

ciao volevo informazioni per usare il tuo script su Vista, e considera che uso il Mobility manager della Option per collegarmi con la PCMCIA

halnovemila ha detto...

Ciao Alberto,
per usare il mio script su Vista devi utilizzare la versione scaricabile da questo link
http://www.controsensi.it/DUTRR/DUTraffic_RR_Vista.zip
Si tratta dell'ultima versione realizzata (datata 24/4/09), a cui ho disabilitato la protezione che ne impedirebbe l'esecuzione con sistemi operativi diversi da Windows XP.
Il funzionamento dello script e la sua installazione e configurazione è sotto Vista la stessa che per WindowsXP.
L'unico problema che ho personalmente riscontrato è che la protezione UAC di Vista impedisce l'esecuzione automatica dello script all'avvio del sistema operativo senza che l'utente intervenga direttamente confermando la richiesta di esecuzione.
Nella mia breve sperimentazione ho anche notato una certa lentezza (da 6 a 10 secondi) di DUTraffic nel reagire all'attivazione/disattivazione della connessione Internet.
Per quanto riguarda il software che utilizzi attualmente (Mobility Manager) non so se rappresenti o meno un problema.
La mia soluzione prevede che sia configurata ed esistente una "connessione remota" (ho visto che alcuni dei programmi in dotazione alle "Internet Key" in realtà creano una "connessione remota" temporanea o permanente per effettuare la connessione ad Internet).
Se la connessione remota esiste, il sistema (script+DUTraffic) funziona indipendentemente da altri software di gestione delle connessioni eventualmente attivi; se la connessione remota non è presente è necessario crearla.
Saluti.
Alessio

alberto ha detto...

ok, ma ho notato, che il programma, crea una connessione LAN, e non una connessione remota come MODEM!...può essere un problema?!

halnovemila ha detto...

Se il collegamento ad Internet non si attiva per mezzo di una "connessione remota" Dial-Up ma per mezzo di una connessione PPPoE, DUTraffic non è in grado di monitorarla.
Se la tua scheda PCMCIA viene vista anche come un modem puoi provare a creare manualmente la connessione remota.

Juri ha detto...

Ciao Halnovemila.. vorrei un informazione.. ho installato il tuo programma e funziona.. vorrei sapere però.. io ho la Naviga 3 con la soglia di 7 ore alla settimana.. sarebbe possibile, senza andare sul sito della 3 mettendo nome e password, con DuTraffic avere sempre sott'occhio, oltre che ai minuti della connessione, quanti ne ho già effettuati e quanti ne ho a disposizione? Se si, dove posso visualizzarli?

E nel file DuTraffic Reset e Run, come posso mettere invece del limite in giga il limite in ore, così che quando raggiungo la soglia non mi si connette più?

Grazie

halnovemila ha detto...

Ciao Juri,
ti rispondo solo ora perchè oggi pomeriggio, stranamente, il blog non era accessibile.
Ti dico subito che DUTraffic è in effetti in grado di tenere il conto del tempo trascorso durante il collegamento ad Internet.
Un click destro sull'icona di DUTraffic ti permette di accedere al menù contestuale dove trovi la voce "Counters..."
Da lì ti si apre una finestra con tutte le informazioni possibili, compreso il tempo totale di utilizzo della connessione (quello che serve a te).
E' anche possibile, dalla stessa finestra, resettare il contatore o impostare degli allarmi sonori e/o video da far scattare.
Dalle opzioni di DUTraffic, sezione "Hot Keys" è anche possibile impostare delle combinazioni di tasti per far apparire i contatori o per comandare la disconnessione senza un solo click del mouse.
Se, nella sezione "General", l'opzione "Double-click on tray Icon" è settata su "Show counters", ti sarà sufficiente fare un doppio clock sull'icona di DUTraffic per far apparire la finestra con tutti i contatori.
DUTraffic prevede anche la possibilità di impostare la disconnessione automatica al raggiungimento di una determinata soglia di tempo ma, purtroppo, esattamente come per la soglia dati, anche la soglia tempo NON E' cumulativa, ma riferita esclusivamente alla connessione in corso; ciò significa che se, per esempio, imposti una soglia di 6 ore, e ti connetti una prima volta stando connesso per 5 ore, la seconda volta che ti connetti non verrai disconnesso dopo un'ora ma sempre dopo 6 ore, perchè DUTraffic conta la soglia dall'inizio della connessione; di OGNI connessione.
E' per questo che ho dovuto realizzare lo script DUTraffic_Reset&Run.
Purtroppo il mio script, al momento, non prevede la possibilità di reimpostare automaticamente la soglia di tempo di DUTraffic allo stesso modo un cui reimposta la soglia di traffico; non puoi mettere un limite in ore invece del limite in Giga.
Tecnicamente è possibile aggiungere anche questa funzione allo script, non dovrebbe essere nemmeno un lavoro di programmazione troppo lungo (almeno non per le offerte Internet a tempo senza sessioni ma calcolate sui secondi effettivi).
Non prometto nulla, ma se un giorno aggiungerò allo script l'opzione per impostare la soglia di tempo te lo farò sapere con un nuovo commento a questo post.
Saluti.
Alessio

Juri ha detto...

Ciao Alessio.. grazie per tutte le informazioni che mi hai dato nella tua risposta, alcune mi sono state davvero molto utili. Però, a dire la verità, ci sono alcune cose che non capisco e altre che vorrei capire meglio del programma DUTraffic.

Ti chiedo se è possibile; potremmo sentirci via Msn, se io magari ti invio il mio contatto? O se tu potresti darmi il tuo..

Ti sarei davvero grato.. altrimenti,continuerò a farti le domande qui sul blog.. preferirei però MSN perché avrei le risposte in tempo reale ed il programma sott'occhio.. fammi sapere ok?
Grazie anticipatamente

Juri

halnovemila ha detto...

Ok, il mio account MSN è:
halnovemila+
chiocciola+
interfree+
.it

Così spezzettato non dovrebbe essere immediamente riconoscibile dai bot in cerca di indirizzi e-mail su cui fare SPAM
;-)

FABIOSPE ha detto...

ciao, ho istallato il tuo programma e seguito passo passo la procedura però, quando accendo il pc e il file DUTraffic_Reset&Run.vbs parte mi viene fuori una schermata di errore che dice: errore (s1): Non è stato trovato uno o più file necessari al funzionamento dello script. Assicurarsi di essersi connessi a internet almeno una volta con DUTraffic in esecuzione, o verificare la correttezza delle variabile CountersF_Name, SessionF_Name e ConfigF_Name.


Sai cosa puo essere? grazie

halnovemila ha detto...

Ciao Fabio,
scusa, ma la notifica del tuo commento mi è stata spedita solo oggi alle ore 13:13.
Sono veramente dispiaciuto di non averti risposto prima ma, ovviamente, non avendo ricevuto prima la notifica non ero minimamente al corrente della tua richiesta di aiuto.

Tornando all'errore; la mia rispostà è: Sì, so cosa può essere ;-)

Lo script non trova alcuni files che dovrebbero essere presenti nella cartella di installazione di DUTraffic.
Questi file vengono creati da DUTraffic alla prima esecuzione, con connessione Internet attiva, successiva all'installazione.
E' pertanto necessario, così come scritto nelle istruzioni al paragrafo "Installazione di DUTraffic", lasciare che a fine installazione DUTraffic venga avviato, poi attivare la connessione Internet (è sottolineato).
I file che servono allo script sono counters.xml, dialup.xml, e DUTraffic.config.
Questi file devono essere tutti presenti prima di eseguire lo script.
Se uno di essi non è esistente, lo script si interrompe con l'errore da te riportato.
La soluzione consiste nell'attivare la connessione Internet e avviare DIRETTAMENTE DUTraffic senza usare lo script, e disconnettere.
A questo punto si può provare nuovamente ad eseguire lo script.

Spero di essere stato d'aiuto.
In ogni caso sono disponibile per ulteriori chiarimenti.

Saluti.
Alessio

FABIOSPE ha detto...

ciao halnovemila, tranquillo, io la domanda te l'avevo fatta esattamente alle 13e13 per cui sei stato più che veloce a rispondere. In effetti però avevo fatto come descritto, cioè avviare dutraffic, connettermi, disconnettermi e configurare per lo script, però ho scoperto che l'errore era perchè avevo scaricato la versione old 1.0.5 build 32 al posto della 1.5 build 36 di dutraffic. Ho installato quella più recente e ora tutto funziona alla perfezione. Ti ringrazio per l'ottimo programma

halnovemila ha detto...

Bravo Fabio,
mi fa piacere che tu abbia identificato da solo la causa del problema e che ora tutto funzioni a dovere :-D

Saluti.
Alessio

FABIOSPE ha detto...

ciao alessio,

ieri ho notato che ho un'altro problema. Il programma non mi disconnette quando arriva a 98,5 (dato che ho impostato nel file). Se vado su l'icona in basso a destra di dutraffic e clicco su counters vedo che, giustamente, quando eccedo i 98,5 mb di traffico il valore diventa rosso, ma non si blocca automaticamente. Sai darmi un aiuto? grazie

halnovemila ha detto...

Ciao Fabio,
sospetto che il nome della connessione che usi non corrisponda nemmeno in parte a quello che è stato impostato nello script tramite l'opzione /rconn
Controlla eventuali spazi di troppo.
Se per connetterti usi un dialer fornito assieme al modem USB, è probabile che venga creata una connessione remota con un nome predefinito solo nel momento in cui ti connetti, il chè può essere un problema.

Ho creato uno script che redige automaticamente un report della tua configurazione.
Lo puoi scaricare qui: http://www.controsensi.it/DUTRR/DiagTool.zip

Apri DiagTool.zip e salva DUT_Report.vbs nella stessa cartella dove hai salvato DUTraffic_Reset&Run.vbs; poi fai eseguire DUT_Report.vbs
Ti si aprirà un messaggio di Outlook e non dovrai fare altro che inoltrarmelo cliccando sul pulsante "Rispondi".
Inoltre, per cortesia, dovresti copiarmi incollarmi nella e-mail le righe delle due variabili EmbeddedGlobalArgs e EmbeddedOptArgs presenti all'interno dello script DUTraffic_Reset&Run.vbs.

Attendo tue notizie.
Saluti.
Alessio

FABIOSPE ha detto...

ho scoperto il problema, praticamente non so come mai mi erano sparite le 2 voci da impostare all'iterno di dutraffic: options applications era tutto vuoto. Ora ho reimpostato il set traffic limit e il set counter come da guida, però ora quando mi connetto, mi viene fuori questa scritta: allo script sono state passate le seguenti opzioni sconosciute, malformate o in eccesso: "/autoclose:x expdate".

FABIOSPE ha detto...

devo forse aspettare che passi un giorno così tutto si azzera?? ti ringrazio

halnovemila ha detto...

Era tutto vuoto?
Se le impostazioni le avevi inserite nella versione inizialmente installata di DUTraffic, è probabile che siano state rimosse quando hai installato la nuova versione.

expdate è un opzione, e come tale richiede la barra "/" prima... così /expdate
senza barra, lo script interpreta la dicitura come un argomento dell'opzione precendente, nel tuo caso /autoclose; /autoclose accetta solo :x, per cui la stringa :x expdate risulta non comprensibile.

Se vuoi azzerare o modificare il contatore non c'è bisogno di aspettare il passaggio del giorno, puoi usare lo script con l'opzione /setcounter.
Le istruzioni sono qui:
http://www.controsensi.it/DUTRR/DUTRR_pag3.html#sect0

Ciao! :-)

FABIOSPE ha detto...

Sei un grande grazie. In effetti nei parameters di dutraffic evevo messo expdate /mdate al posto di /expdate /mdate. Scusami. Ora sembra funzionare tutto perfettamente.

Grazie

Bottu80 ha detto...

Questa soluzione sembra molto interessante e vorrei provarla. Windows7 però mi dice che lo script funziona solo su XP. Inoltre la mia connessione viene creata in automatico come "3 ITA" e nonostante smanettamenti vari non c'è verso di rinominarla in "naviga" in quanto riconosciuta come "wireless" per via del modem integrato nel mio netbook. Qualche consiglio?

halnovemila ha detto...

Ciao Bottu80,
grazie per il commento e scusa il ritardo nella risposta; ho dovuto fare alcune verifiche e nel frattempo sono stato preso da altre cose.
Come ho scritto in un commento più sopra, per usare il mio script su Vista/Windows7 devi utilizzare la versione scaricabile da questo link
http://www.controsensi.it/DUTRR/DUTraffic_RR_Vista.zip
Si tratta dell'ultima versione dello script a cui ho disabilitato la protezione che ne impedirebbe l'esecuzione con sistemi operativi diversi da Windows XP.
Il funzionamento dello script e la sua installazione e configurazione sotto Vista/Win7 è la stessa che per WindowsXP.
L'unico problema che ho personalmente riscontrato è che la protezione UAC di Vista/Win7 impedisce l'esecuzione automatica dello script all'avvio del sistema operativo senza che l'utente intervenga direttamente confermando la richiesta di esecuzione.
Nella mia breve sperimentazione ho anche notato una certa lentezza (da 6 a 10 secondi) di DUTraffic nel reagire all'attivazione/disattivazione della connessione Internet.
Per quanto riguarda il nome della connessione mi viene da pensare che per connetterti tu stia usando il connection manager che si è installato insieme al driver del modem HSDPA.
Una volta che la connessione di accesso remoto è stata creata, sulla base della mia esperienza, non c'è bisogno di utilizzare il connection manager per effettuare la connessione; puoi connetterti utilizzando direttamente la connessione di accesso remoto; questo evita che, in caso di modifica del nome della connessione, il connection manager ne crei un'altra con il nome predefinito.
In ogni caso, lo script è in grado di adattarsi a qualsiasi nome di connessione.
E' sufficiente cambiare il parametro predefinito /rconn:Naviga con qualsiasi altra stringa a piacere che coincida in tutto o in parte con il nome della connessione remota.
Nel tuo caso, quindi, visto che la connessione si chiama "3 ITA", puoi sostituire /rconn:Naviga con /reconn:3 ITA o con /rconn:ITA
Spero di essermi spiegato in modo sufficientemente chiaro; in ogni caso, sono sempre disponibile ad ulteriori chiarimenti.
Saluti.
Alessio

bottu80 ha detto...

grazie 1000, sei stato veramente chiarissimo. Appena riesco provo tutto e faccio sapere.
X l'avvio in automatico aggirando UAC, si dovrebbe riuscire con il "pianificatore di attività" di 7 impostando l'esecuzione in modalità amministratore ad ogni avvio di sistema in modo da ovviare le continue conferme.

halnovemila ha detto...

Sì, credo tu abbia ragione.
Proprio qualche giorno fa, ho usato la stessa tecnica su un portatile con Windows7, per far partire in automatico, il programma speedfan che per funzionare necessita di privilegi di amministratore.
Rimango in attesa di tue notizie allora :-D
Saluti

Bottu80 ha detto...

Non riesco a far funzionare DU TRAFFIC, mi spiego meglio: lo scarico, lo installo, lo faccio partire ma non mi visualizza alcun dato sulla connessione (allo script non sono ancora arrivato perchè mi sono accorto che non mi visualizza nemmeno i dati tipo velocità, traffico,...). Consigli?
Questo succede sia lanciando la connessione da "Samsung Connection Manager" che dall'icona di rete (barra applicazioni Win7) che vede la connessione come una "Mobile Broadband".
Se può essere utile il sistema è un >netbook samsung n150 (modem HSDPA integrato) con win7 starter.

bottu80 ha detto...

forse ho capito: DU Traffic non mi riconosce la connessione. Ho provato a crearne un'altra manualmente (che ho chiamato Naviga 3) ma che non riesco a far funzionare. Così facendo però all'interno del programma posso selezionare quella connessione, mentre le altre che ho non le legge. Qualche consiglio x far funzionare una "connessione manuale" al di la del numero *99#? grazie in anticpo

halnovemila ha detto...

Butto,
Dutraffic,di per sè, è in grado di monitorare qualsiasi connessione di accesso remoto, indipendentemente dal nome.
Sei sicuro di aver scaricato ed installato l'ultima versione disponibile? la 1.5 RC2?
Per creare manualmente una connessione di accesso remoto, solitamente,oltre ad inserire il numero telefonico, è necessario che nella scheda "protezione" delle proprietà della connessione, sia impostato "consenti password non protetta".
Ho personalmente verificato, comunque, che alcuni modem non vegono inizializzati correttamente se prima non viene avviato il relativo connection manager.
Dopo,l'avvio del connection manager, invece, il modem funziona anche con qualsiasi altra connessione di accesso remoto creata manualmente.
Fammi sapere se ci sono novità ;-)
Ciao

bottu80 ha detto...

innanzi tutto grazie x la tempestività. comunque non credo sia un problema di inizializzazione del modem xkè anche con il "conn. manager" chiuso, windows 7 riesce comunque a crearmi la connessione cliccando appunto sulla "mobile broadband" che ho configurato semplicemente inserendo l'apn di h3g (ma anche così du traffic non vede niente mentre du meter vers. prova le riconosce e conteggia entrambe). se invece creo una connessione remota, se "conn. manager" è attivo, il sistema mi dice che il modem è già occupato, se lo chiudo rimane "impallato" su connessione in corso senza mai connettersi.

bottu80 ha detto...

risolto, il problema erano i comandi addizionali

at+cgdcont=1,"IP","datacard.tre.it"

che peraltro uso sotto linux ma che non avevo pensato di impostare sotto 7.

ora sto scrivendo dalla nuova "connessione remota" e vado a testare lo script.

a presto e grazie

halnovemila ha detto...

Bene! :-)
In effetti quando ho detto "inizializzazione" mi riferivo al settaggio dell'apn predefinito (che in alcuni modem è memorizzato "internamente" e non deve essere impostato ad ogni accensione), opzione non prevista tra le proprietà delle connessioni di accesso remoto, ma sicuramente presente nel connection manager in dotazione al modem.
Per quanto ne so, ti conviene sostituire l'apn datacard.tre.it con tre.it
datacard.tre.it era l'apn che veniva usato per i modem PCMCIA, che solitamente avevano un piano dati diverso, in abbonamento.
Con l'introduzione dei piani dati "Naviga 3" l'apn relativo era naviga.tre.it; improvvisamente, un brutto giorno e per i giorni a seguire non sono più riuscito a connettermi.Scoprii che il problema era l'apn naviga.tre.it, perchè se usavo tre.it mi connettevo.Ovviamente non volevo usare l'apn sbagliato per non trovarmi a pagare il non dovuto e ho interpellato la 3 chiedendo spiegazioni.Dopo alcuni giorni sprecati con quegli incompetenti dell'assistenza clienti tre, ho scoperto per conto mio che, semplicemente, quelli della 3 avevano improvvisamente disattivato l'apn naviga.tre.it ma che, comunque, potevo tranquillamente usare tre.it che è l'apn ufficiale per i piani dati di 3.
Ciao :-)

P.S.
Ma sei sicuro che la connessione che DUTraffic non vede sia una normale connessione di accesso remoto e non, invece una connessione diversa, tipo NDIS?