domenica 3 giugno 2012

MINIMUM TAX DI 1035 EURO SUI DISOCCUPATI

Gli evasori totali figurano al fisco come disoccupati, quindi i disoccupati sono evasori totali.
Si prevede a breve l'applicazione di una "minimum tax" di 1035 Euro a carico di tutti i disoccupati.
Secondo gli studi di settore, gli italiani disoccupati per vivere spendono almeno 1000 Euro al mese (sono statistiche, ovviamente c'è chi sopravvive con soli 300, ma le statistiche... eh, si sa come funzionano), che all'anno sono Euro 12000 non dichiarati (sono vent'anni che lo stato calcola i guadagni minimi di imprese e lavoratori autonomi sulla base dei costi sostenuti... ma lo stesso principio sta alla base dell'imposta sulla proprietà dell'auto, prima, e della casa poi).
Il PdC Monti ha dichiarato: "E' inacettabile che non venga pagata la minimum tax, perchè si tratterebbe di evasione fiscale e pertanto merita di essere perseguita con molto rigore da parte dello Stato".
Dal gettito derivante dalla tassa sulla disoccupazione il governo intende recuperare almeno 2 miliardi di Euro.

Nessun commento: